Benefici dell’elettrostimolazione

L’elettrostimolazione è una pratica che sfrutta gli impulsi elettrici che agendo sui motoneuroni muscolari e sulle terminazioni nervose provocano delle contrazioni muscolari simili a quelle naturali.

Ci sono diverse modalità d’utilizzo:

-la stimolazione delle terminazioni nervose (perfetta per trattamenti antidolorifici ed estetici)

-la stimolazione dei tessuti muscolari (perfetta per la tonificazione dei muscoli e l’aumento della forza)

-la ionoforesi (perfetta per la veicolazione dei farmaci)

I vantaggi dell’elettrostimolazione sono molteplici:

-nel benessere riduce il dolore percepito e favorisce la tonificazione muscolare

-nello sport per i recuperi funzionali post-infortuni, per l’accelerazione della tempistica di recupero e il miglioramento della circolazione sanguigna

-nell’estetica per rassodare i tessuti, il drenaggio e la riduzione dei grassi accumulati

-nella riabilitazione per il miglioramento della propriocettività, il recupero da contratture muscolari e della forza stessa del muscolo

L’elettrostimolazione non ha grosse controindicazioni:è vietata a chi porta pacemaker, alle donne in gravidanza e a chi soffre di epilessia ed è consigliato il parere del medico prima dell’utilizzo.

Il nostro consiglio è quello di acquistare un elettrostimolazione dotato di 4 canali di uscita fornito almeno di 8 elettrodi totali se si vuole aumentare la massa muscolare.

Nel caso in cui si usasse il dispositivo solo per estetica e fitness sono abbastanza 2 canali con 4 elettrodi.

La comodità d’utilizzo è garantita in quanto si può tranquillamente usare su di una poltrona o sdraiati sul proprio letto.

Se voleste acquistare un elettrostimolatore noterete che i prezzi variano dai 100 euro fino a 1000 e più.

I migliori prezzi e le offerte per elettrostimolatore

Chiudi il menu